Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è sab gen 19, 2019 10:45 pm



Rispondi all’argomento  [ 111 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4
 #atteggiamento 
Autore Messaggio

Iscritto il: ven gen 14, 2011 2:39 pm
Messaggi: 275
Rispondi citando
mo la madonna!


mar set 02, 2014 8:37 am
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: gio mag 06, 2010 6:05 pm
Messaggi: 2772
Località: Venezia
Rispondi citando
Gio' ha scritto:
Sfatiamo 'sto mito però, non si può sentire.
Se ciulavi da grasso, ciuli anche da magro.
Se non ciulavi da grasso, non ciuli neanche da magro.


E allora non capisci.
Bisogna stare bene con se stessi e il gioco è fatto.


mar set 02, 2014 2:27 pm
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: ven lug 20, 2007 10:19 am
Messaggi: 609
Località: Savona
Rispondi citando
Io ti preferivo quando facevi gli Unboxing :acaso:

Scherzo complimenti per la perseveranza.


mar set 02, 2014 4:02 pm
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: ven mar 27, 2009 6:22 pm
Messaggi: 3921
Rispondi citando
Porca puttana, complimenti Immagine
A 'sto punto caschi a fagiolo, dato che a gennaio iniziai una dieta per perdere una pancia improponibile che mi aveva portato a pesare 82Kg.
Adesso peso 65 kg, peso forma perfetto, ma con quella pancetta post dieta che resta visibile nella zona addominale bassa, diciamo.
Martedì ho ripreso la palestra, ma vorrei abbinare qualche corso che fanno, tipo kick o arti marziali, boh, devo vedere cosa offre la casa perchè non mi ricordo più :faccinaverde:
Ecco, tu hai fatto\fai solo pesi o abbini qualcosa d'altro?
Vorrei arrivare ad avere un fisico più o meno come il tuo, conta che adesso sono proprio magro magro, dovrei metter su un bel pò di massa, ma diciamo che il grasso corporeo è pochissimo, quindi direi che il più è fatto, l'alimentazione non è più un problema da 6 mesi a 'sta parte.


gio set 04, 2014 9:44 am
Profilo
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 23, 2007 11:06 am
Messaggi: 23803
Località: Principato di Camogli
Rispondi citando
A Proposito di gente che era Scomparsa :D

Grande Matte! :D


gio set 04, 2014 9:47 am
Profilo YIM WWW
Avatar utente

Iscritto il: ven mar 27, 2009 6:22 pm
Messaggi: 3921
Rispondi citando
Ciao :angel:


gio set 04, 2014 10:23 am
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: mar mag 29, 2007 7:36 pm
Messaggi: 2725
Località: Vicenza
Rispondi citando
Rispolvero questo topic per chiedere consigli ai runner:

E' da circa un anno che vado a correre, non lo faccio per calare di peso (semmai dovrei aumentare), ma per sfogo/piacere personale (prima andavo in bici) dopo il lavoro.

Faccio una 30 di Km settimanali. Uso l'app runtastic per vedere i Km/medie/velocità ecc.

Ora, mi hanno regalato un cardiofrequenzimetro il mese scorso, ed ho iniziato ad utilizzarlo solo la scorsa settimana. Come faccio a capire se ho una media battiti normale durante la corsa?


mar apr 14, 2015 3:39 pm
Profilo
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 23, 2007 12:23 pm
Messaggi: 9313
Località: Milano
Rispondi citando
220 meno l'età è la FC Massima oltre la quale non dovresti spingerti se non vuoi finire al pronto soccorso in zero-due.

Dopodiché si lavora su percentuale della frequenza cardiaca massima a seconda dell'obiettivo. Coi battiti alti si lavora sul cardio, quindi fiato. Stando bassi invece si perde peso, in linea di massima.

Cioè ovviamente pure se corri tanto non è che diventi Brock Lesnar, chiaramente dimagrisci pure così, solo che fai anche tanto cardio.


mar apr 14, 2015 3:55 pm
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: mar mag 29, 2007 7:36 pm
Messaggi: 2725
Località: Vicenza
Rispondi citando
Grazie Bobo,
quindi tutto ok non sono a rischio :D

Io, come detto, non devo perdere peso, ma voglio solo aumentare la resistenza, quindi dovrei lavorare sulle frequenze alte, come già sto facendo.
Poi io mi fisso degli obbiettivi di tot km da fare, e quelli cerco di raggiugere, i tempi, le medie e le velocità, mi interessano secondariamente.


mar apr 14, 2015 4:11 pm
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: gio mag 06, 2010 6:05 pm
Messaggi: 2772
Località: Venezia
Rispondi citando
Non so cosa intendi per "media battiti normale", ma io uso questo metodo:
fai la FC Max che è quella che ti ha indicato Bobo meno la frequenza a riposo.
Su questa differenza calcoli l'intensità su cui vuoi lavorare (es 65-75% per la fascia lipolitica) e la sommi alla tua frequenza riposo per ottenere i range cardiaci di lavoro.

Es. io ho 34 anni e 50-55 battiti a riposo.

(((220 - 34) - 50) * 0,65) + 50 = 138,4
(((220 - 34) - 50) * 0,75) + 50 = 152


mar apr 14, 2015 5:11 pm
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: mar mag 29, 2007 7:36 pm
Messaggi: 2725
Località: Vicenza
Rispondi citando
Penso di aver capito, grazie.

Alla prossima puntata. Dovrò cambiare scarpe da running fra poco e vi chiederò qualche consiglio :D


mer apr 15, 2015 1:50 pm
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: lun feb 26, 2007 3:38 pm
Messaggi: 6269
Località: Brianza Velenosa
Rispondi citando
tibialeo ha scritto:
Rispolvero questo topic per chiedere consigli ai runner:

E' da circa un anno che vado a correre, non lo faccio per calare di peso (semmai dovrei aumentare), ma per sfogo/piacere personale (prima andavo in bici) dopo il lavoro.

Faccio una 30 di Km settimanali. Uso l'app runtastic per vedere i Km/medie/velocità ecc.

Ora, mi hanno regalato un cardiofrequenzimetro il mese scorso, ed ho iniziato ad utilizzarlo solo la scorsa settimana. Come faccio a capire se ho una media battiti normale durante la corsa?



Corri per perdere peso o per fare agonismo?

Il range della FC cambia a seconda dell'obiettivo che ti prefiggi.

Se corri per perdere peso tieni conto che di norma i grassi si bruciano dopo 60 minuti (tempo che cambia in base al metabolismo), in condizione di riposo e non serve tenere una FC alta.

Se corri per allenarti bisogna capire il tipo di allenamento da fare (e di conseguenza che FC tenere) in funzione del tipo di corsa per cui ti alleni.

Inoltre io specifico sempre che il calcolo della FC e le varie soglie di allenamento sono calcoli base che valgono per tutti ma non è detto che siano per forza adatti a tutti, e quindi a te.

Ultimo ma non meno importante una visita medica seria, prima di intraprendere qualsiasi allenamento serio, è caldamente consigliata, sopratutto dopo i 35.


mer apr 15, 2015 2:54 pm
Profilo
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 23, 2007 6:20 pm
Messaggi: 10056
Località: Il Divano nel mezzo
Rispondi citando
tibialeo ha scritto:
Penso di aver capito, grazie.

Alla prossima puntata. Dovrò cambiare scarpe da running fra poco e vi chiederò qualche consiglio :D


La cosa più importante.
Puoi anche rovinarti i piedi e i legamenti, ma le scarpe devono essere fighissime, ergo, entrerò in gioco io. :fuffy:


mer apr 15, 2015 3:02 pm
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: mar mag 29, 2007 7:36 pm
Messaggi: 2725
Località: Vicenza
Rispondi citando
Una domanda agli esperti di Fitness del forum.

Quando vado a correre vado sempre in giro con un bel po di roba addosso, nello specifico:
-Telefono nella fascia da braccio con Runtastic attivato
- cronometro da polso polar per la fascia cardio e perchè runtastic non è mai così preciso
- fascia cardio (ma ormai non la uso neanche più, specialmente in estate)
- Ipod nano vecchissimo sempre nella fascia da braccio. So che la musica potrei ascolarla da telefono ma preferisco tenere separate le cosee così vado comodo a cambiare le traccie

Ora, mi chiedo, con tutti gli smartwatch da fitness e non che ci sono in giro con GPS, cardiofrequenzometro e cazzi vari, è possibile trovare una soluzione per andare a correre SENZA avere lo smartphone al seguito, senza fascia CARDIO , monitorare pulsazioni e nello stesso tempo riuscire a fare una sincronizzazione con runtastic a fine attività così da avere uno storico delle varie uscite fatte?

Cordiali saluti :)


lun ago 01, 2016 3:28 pm
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: mar mag 29, 2007 7:36 pm
Messaggi: 2725
Località: Vicenza
Rispondi citando
Gandalf il Pigio ha scritto:
tibialeo ha scritto:
Penso di aver capito, grazie.

Alla prossima puntata. Dovrò cambiare scarpe da running fra poco e vi chiederò qualche consiglio :D


La cosa più importante.
Puoi anche rovinarti i piedi e i legamenti, ma le scarpe devono essere fighissime, ergo, entrerò in gioco io. :fuffy:



Poi alla fine le avevo anche cambiate le scarpe con delle Brooks Ghost 8 che uso tuttora :grin:


lun ago 01, 2016 3:30 pm
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: gio mag 06, 2010 6:05 pm
Messaggi: 2772
Località: Venezia
Rispondi citando
Io uso il fitbit charge HR. Misura battiti e "distanza", ma senza GPS quindi non e' precisissimo. Non e' preciso nemmeno coi battiti ad alte frequenze. Poi quando arrivo a casa lo sincronizzo con l'app e vedo tutte le info.
Cmq ci sono anche altri modelli della fitbit, garmin e il microsoft band che hanno il GPS e i BPM.

Sappi che senza fascia cardio cmq la precisione non e' mai assicurata.

Ecco con questo hai tutto e poi fai syncro a casa con l'app del cell.

https://www.fitbit.com/it/surge


lun ago 01, 2016 3:33 pm
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: mar mag 29, 2007 7:36 pm
Messaggi: 2725
Località: Vicenza
Rispondi citando
Ma il fitbit non ha il GPS come hai detto tu, quindi che tipo di dati sincronizza? Tipo: senza GPS non hai il perscorso ne l'altitudine , giusto?

Hai parlato di altri dispositivi, stavo guardando il TOM TOM SPARK CARDIO con cardiofrequenzimetro integrato, ma da quello che ho letto in giro, mi è sembrato di capire che non è compatibile con Runtastic.

Tra l'altro un conoscente mi diceva che anche con Apple Watch e Samsung Gear, devi sempre avere lo smartphone con te mentre corri per avere Runtastic sincronizzato. E' vero?


lun ago 01, 2016 3:44 pm
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: gio mag 06, 2010 6:05 pm
Messaggi: 2772
Località: Venezia
Rispondi citando
Il mio non ha il GPS, ma il Surge che ho linkato ce l'ha e ti registra i percorsi, gli intermedi e menate varie. Ovviamente costa di piu'.
E pure ovviamente non va con Runtastic, ma va con la sua app, quella di fitbit che pure e' figa. La roba compatibile con runtastic mi pare la trovi nel sito runtastic. Ma devi proprio usare runtastic?

Per quanto riguarda la syncro con runtastic e apple watch non so, ma con fitbit sincronizzi quando arrivi a casa perche' si tiene tutto in memoria.


lun ago 01, 2016 3:49 pm
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: mar mag 29, 2007 7:36 pm
Messaggi: 2725
Località: Vicenza
Rispondi citando
Andy B. ha scritto:
E pure ovviamente non va con Runtastic, ma va con la sua app, quella di fitbit che pure e' figa. La roba compatibile con runtastic mi pare la trovi nel sito runtastic. Ma devi proprio usare runtastic?
.


Ho più di 2 anni di attività svolte nel mio account Runtastic e mi piace avere riferimenti storici.


lun ago 01, 2016 4:00 pm
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: gio mag 06, 2010 6:05 pm
Messaggi: 2772
Località: Venezia
Rispondi citando
tibialeo ha scritto:
Andy B. ha scritto:
E pure ovviamente non va con Runtastic, ma va con la sua app, quella di fitbit che pure e' figa. La roba compatibile con runtastic mi pare la trovi nel sito runtastic. Ma devi proprio usare runtastic?
.


Ho più di 2 anni di attività svolte nel mio account Runtastic e mi piace avere riferimenti storici.


E allora telefono nelle mutande e via. :angel:


lun ago 01, 2016 4:08 pm
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: lun feb 26, 2007 3:38 pm
Messaggi: 6269
Località: Brianza Velenosa
Rispondi citando
tibialeo ha scritto:
Una domanda agli esperti di Fitness del forum.

Quando vado a correre vado sempre in giro con un bel po di roba addosso, nello specifico:
-Telefono nella fascia da braccio con Runtastic attivato
- cronometro da polso polar per la fascia cardio e perchè runtastic non è mai così preciso
- fascia cardio (ma ormai non la uso neanche più, specialmente in estate)
- Ipod nano vecchissimo sempre nella fascia da braccio. So che la musica potrei ascolarla da telefono ma preferisco tenere separate le cosee così vado comodo a cambiare le traccie

Ora, mi chiedo, con tutti gli smartwatch da fitness e non che ci sono in giro con GPS, cardiofrequenzometro e cazzi vari, è possibile trovare una soluzione per andare a correre SENZA avere lo smartphone al seguito, senza fascia CARDIO , monitorare pulsazioni e nello stesso tempo riuscire a fare una sincronizzazione con runtastic a fine attività così da avere uno storico delle varie uscite fatte?

Cordiali saluti :)


Io sto curando questo Garmin Vivoactive:

https://www.amazon.it/gp/product/B01BKU ... 9YZ93SWDYV

MA la fascia cardio per un dato in tempo reale è sempre la scelta migliore.

E non so se è sincronizzabile con Runtastic.


gio ago 04, 2016 9:07 am
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 111 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron