Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è sab gen 19, 2019 10:46 pm



Rispondi all’argomento  [ 6826 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 223, 224, 225, 226, 227, 228  Prossimo
 TEMA IMPORTANTE - Quando il topic si faceva intelligente 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: gio apr 24, 2008 9:19 am
Messaggi: 7534
Rispondi citando
Immagine

Sarà il referendum più strumentalizzato della storia della repubblica

:perplex:


lun ott 17, 2016 11:21 am
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: lun feb 26, 2007 11:20 am
Messaggi: 2908
Località: Repubblica Marinara di Genova
Rispondi citando
Sarà????

lo è già da un botto di tempo :(


lun ott 17, 2016 11:26 am
Profilo YIM
Avatar utente

Iscritto il: gio mag 06, 2010 6:05 pm
Messaggi: 2772
Località: Venezia
Rispondi citando
Il problema e' che nessuno ha capito un cazzo di sta riforma e quindi si votera' alla cazzo...


lun ott 17, 2016 11:53 am
Profilo
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 23, 2007 11:06 am
Messaggi: 23803
Località: Principato di Camogli
Rispondi citando
Io ho capito solo ieri che a sto giro non c'e' il Quorum :gibbo:


lun ott 17, 2016 12:10 pm
Profilo YIM WWW
Avatar utente

Iscritto il: gio mag 06, 2010 6:05 pm
Messaggi: 2772
Località: Venezia
Rispondi citando
G b ha scritto:
Io ho capito solo ieri che a sto giro non c'e' il Quorum :gibbo:


Ah io per quello che ho capito votero' si', ma non sono assolutamente sicuro di aver capito bene. XD


lun ott 17, 2016 12:25 pm
Profilo

Iscritto il: lun feb 26, 2007 4:11 pm
Messaggi: 2011
Località: Udine
Rispondi citando
La cosa veramente deprimente sono le motivazioni della maggior parte dei NO.

Quella roba nell'immagine poco più su non è uno scherzo.


lun ott 17, 2016 4:13 pm
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: gio mag 06, 2010 6:05 pm
Messaggi: 2772
Località: Venezia
Rispondi citando
Keres ha scritto:
La cosa veramente deprimente sono le motivazioni della maggior parte dei NO.

Quella roba nell'immagine poco più su non è uno scherzo.


Purtroppo (per colpa dello stesso renzie) sta riforma si e' trasformata in un voto di fiducia all'attuale PDC, quindi questo e' il risultato.


lun ott 17, 2016 4:15 pm
Profilo

Iscritto il: lun feb 26, 2007 4:11 pm
Messaggi: 2011
Località: Udine
Rispondi citando
Si, ok, sento spesso sottolineare che "la colpa sia di renzi", ed è vero che lui sia stato il primo a personalizzare questa riforma ai tempi in cui la si pianificava. Detto questo, non è che siccome uno fa un errore comunicativo di questo genere (puramente di forma, dato che la fiducia su questo tipo di referendum non se po' mette), allora si può comprendere e permettere un tale fiume di ignoranza nell'elettorato.

L'errore c'è stato, ma il vero problema è la reazione. E' proprio imbarazzante.

Senza contare poi la propaganda leghista, dove il tutto è incentrato apertamente sul "Renzi a casa". Santissima la madonna mi viene l'urticaria.

Comunque credo siamo apertamente off topic :D


lun ott 17, 2016 4:51 pm
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: lun feb 26, 2007 11:20 am
Messaggi: 2908
Località: Repubblica Marinara di Genova
Rispondi citando
Mi date delle motivazioni valide, secondo il vostro punto di vista, su cosa andrebbe votato?


lun ott 17, 2016 5:11 pm
Profilo YIM
Avatar utente

Iscritto il: gio mag 06, 2010 6:05 pm
Messaggi: 2772
Località: Venezia
Rispondi citando
Io voterei Si' perche':
1- superamento del bicameralismo perfetto -> piu' efficienza nell'approvazione delle leggi
2- piu' potere a una delle due camere (molti lo ritengono un difetto, ma io lo vedo come un pregio perche' porterebbe a piu' stabilita' decisionale)
3- riduzione dei senatori da 315 a 215 con stipendio pagato solo dal comune/regione di provenienza
4- via cnel e province che sono inutili
5- introduzione del referedum di indirizzo (cioe' che permette ai cittadini di decidere su un particolare argomento)
6- obbligo del parlamento di discutere le proposte di legge di iniziativa popolare

Poi ci sono tante altre cose che mi trovano indifferente, tipo il rapporto stato-regioni ed elezione del presidente della repubblica.


lun ott 17, 2016 5:27 pm
Profilo
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 23, 2007 12:23 pm
Messaggi: 9313
Località: Milano
Rispondi citando
L'abolizione del bicameralismo non serve ad un cazzo fritto, la storia che le leggi ci mettano tanto a passare per colpa dell'iter del bicameralismo è una menzogna.

Il lodo Alfano a diventare legge ci mise 21 giorni. Ventuno. Se serve a loro il bicameralismo non rallenta proprio niente.


lun ott 17, 2016 5:54 pm
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: lun feb 26, 2007 3:49 pm
Messaggi: 7913
Rispondi citando
Andy B. ha scritto:
Io voterei Si' perche':
1- superamento del bicameralismo perfetto -> piu' efficienza nell'approvazione delle leggi
2- piu' potere a una delle due camere (molti lo ritengono un difetto, ma io lo vedo come un pregio perche' porterebbe a piu' stabilita' decisionale)
3- riduzione dei senatori da 315 a 215 con stipendio pagato solo dal comune/regione di provenienza
4- via cnel e province che sono inutili
5- introduzione del referedum di indirizzo (cioe' che permette ai cittadini di decidere su un particolare argomento)
6- obbligo del parlamento di discutere le proposte di legge di iniziativa popolare

Poi ci sono tante altre cose che mi trovano indifferente, tipo il rapporto stato-regioni ed elezione del presidente della repubblica.


So poco o nulla su tutta la questione ecc, ma se leggo il punto 4 e sento parlare di abolizione delle province ancora una volta mi viene veramente da ridere.


lun ott 17, 2016 6:02 pm
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: gio mag 06, 2010 6:05 pm
Messaggi: 2772
Località: Venezia
Rispondi citando
Bobo ha scritto:
L'abolizione del bicameralismo non serve ad un cazzo fritto, la storia che le leggi ci mettano tanto a passare per colpa dell'iter del bicameralismo è una menzogna.

Il lodo Alfano a diventare legge ci mise 21 giorni. Ventuno. Se serve a loro il bicameralismo non rallenta proprio niente.


Beh allora vota no. Chettedevodi. :)
Che poi che ragionamento è? Non è condizione necessaria e sufficiente. Non è che se una volta ci ha messo poco allora vuol dire che il sistema è quello giusto.


lun ott 17, 2016 9:13 pm
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: lun feb 26, 2007 5:19 pm
Messaggi: 5952
Località: Sotto la Torre
Rispondi citando
:fat2: MOWE A CASA!!11!!


mar ott 18, 2016 5:26 am
Profilo

Iscritto il: lun feb 26, 2007 4:11 pm
Messaggi: 2011
Località: Udine
Rispondi citando
E ovviamente nessuno pensa più ai Maro'!


mar ott 18, 2016 7:43 am
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: lun feb 26, 2007 11:20 am
Messaggi: 2908
Località: Repubblica Marinara di Genova
Rispondi citando
Andy B. ha scritto:
Io voterei Si' perche':
1- superamento del bicameralismo perfetto -> piu' efficienza nell'approvazione delle leggi
come detto da Bobo...se vogliono...le leggi le fanno in 3 settimane...con il SI...in TEORIA...garantiscono che alcune leggi...le possono preparare entro 70 giorni...sempre se la camera approva questo iter accelerato :LOL:
2- piu' potere a una delle due camere (molti lo ritengono un difetto, ma io lo vedo come un pregio perche' porterebbe a piu' stabilita' decisionale)
in pratica il senato non serve più a niente. non viene più eletto dal popolo in modo diretto...non ha potere decisionale sulle leggi, ma può solo suggerire delle modifiche.
3- riduzione dei senatori da 315 a 215 con stipendio pagato solo dal comune/regione di provenienza
i senatori in vita rimangono in carica. non si sa bene come verranno eletti i senatori (dovranno fare una legge ad hoc...ma non si sa ancora); scompare il limite minimo di età (40 anni); rimane immunità parlamentare
4- via cnel e province che sono inutili
onestamente sul CNEL non sono assolutamente preparato :LOL:
In teoria le province sono già state abolite :LOL:....in teoria...

5- introduzione del referedum di indirizzo (cioe' che permette ai cittadini di decidere su un particolare argomento)
per richiedere il referendum servono 150k firme invece che 50k ma con la certezza che venga discussa in parlamento
6- obbligo del parlamento di discutere le proposte di legge di iniziativa popolare
vedi sopra

Poi ci sono tante altre cose che mi trovano indifferente, tipo il rapporto stato-regioni ed elezione del presidente della repubblica.


Bah...onestamente a me sto referendum fa "paura"....ho come la sensazione che sotto ci sia molto ma molto di più rispetto al "ridurre il costo della politica"


mar ott 18, 2016 8:44 am
Profilo YIM
Avatar utente

Iscritto il: gio mag 06, 2010 6:05 pm
Messaggi: 2772
Località: Venezia
Rispondi citando
PuGnacio ha scritto:
Andy B. ha scritto:
Io voterei Si' perche':
1- superamento del bicameralismo perfetto -> piu' efficienza nell'approvazione delle leggi
come detto da Bobo...se vogliono...le leggi le fanno in 3 settimane...con il SI...in TEORIA...garantiscono che alcune leggi...le possono preparare entro 70 giorni...sempre se la camera approva questo iter accelerato :LOL:
2- piu' potere a una delle due camere (molti lo ritengono un difetto, ma io lo vedo come un pregio perche' porterebbe a piu' stabilita' decisionale)
in pratica il senato non serve più a niente. non viene più eletto dal popolo in modo diretto...non ha potere decisionale sulle leggi, ma può solo suggerire delle modifiche.
3- riduzione dei senatori da 315 a 215 con stipendio pagato solo dal comune/regione di provenienza
i senatori in vita rimangono in carica. non si sa bene come verranno eletti i senatori (dovranno fare una legge ad hoc...ma non si sa ancora); scompare il limite minimo di età (40 anni); rimane immunità parlamentare
4- via cnel e province che sono inutili
onestamente sul CNEL non sono assolutamente preparato :LOL:
In teoria le province sono già state abolite :LOL:....in teoria...

5- introduzione del referedum di indirizzo (cioe' che permette ai cittadini di decidere su un particolare argomento)
per richiedere il referendum servono 150k firme invece che 50k ma con la certezza che venga discussa in parlamento
6- obbligo del parlamento di discutere le proposte di legge di iniziativa popolare
vedi sopra

Poi ci sono tante altre cose che mi trovano indifferente, tipo il rapporto stato-regioni ed elezione del presidente della repubblica.


Bah...onestamente a me sto referendum fa "paura"....ho come la sensazione che sotto ci sia molto ma molto di più rispetto al "ridurre il costo della politica"


Ripeto, che "se vogliono fanno le leggi in 3 settimane" non vuol dire in cazzo. Non si valuta la bonta' di un procedimento in base a una situazione favorevole, ma in base alle n condizioni sfavorevoli.

5 e 6 sono due cose distinte.


mar ott 18, 2016 8:57 am
Profilo
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 23, 2007 12:23 pm
Messaggi: 9313
Località: Milano
Rispondi citando
E' un testo referendario scritto in modo fuorviante per farci cadere con tutte le scarpe più allocchi possibile.

Manco il Berlusconi dei tempi d'oro avrebbe azzardato una cosa del genere. Ma davvero.


mar ott 18, 2016 9:38 am
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: gio mag 06, 2010 6:05 pm
Messaggi: 2772
Località: Venezia
Rispondi citando
Bobo ha scritto:
E' un testo referendario scritto in modo fuorviante per farci cadere con tutte le scarpe più allocchi possibile.

Manco il Berlusconi dei tempi d'oro avrebbe azzardato una cosa del genere. Ma davvero.


Lungi da me supportare una parte o l'altra, ma spiega almeno il perché, senno tanto vale dire "mandiamo a casa renzieeee! Ruspa!". XD


mar ott 18, 2016 10:47 am
Profilo
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 23, 2007 12:23 pm
Messaggi: 9313
Località: Milano
Rispondi citando
Perché sono un mare di menzogne abbellite alla bene e meglio.
Il Senato non eletto dal popolo può sempre impugnare qualunque legge e rimandarla indietro alla Camera. Quindi via di bicameralismo imperfetto. In Senato entrano sindaci e consiglieri regionali che, nella tratta città/regione -> palazzo del senato vengono investiti dall'immunità parlamentare. Ci sono 109 inquisiti nei consigli regionali pronti a godere dell'immunità perché insomma sì. I costi della politica si riducono di un cazzo.
Si riducono di un quinto quelli del Senato. Non credo serva essere un pentastellato per capire che si poteva tagliare da altre parti, tipo i 630 deputati. O almeno quelli condannati o collusi. Dico, almeno.

E' pura demagogia mascherata da amor patrio e lungimiranza. Cristo era più credibile il nanetto col milione di posti di lavoro.


mar ott 18, 2016 11:30 am
Profilo

Iscritto il: lun feb 26, 2007 4:11 pm
Messaggi: 2011
Località: Udine
Rispondi citando
"il Senato partecipa al nuovo procedimento legislativo, il cosiddetto bicameralismo imperfetto o procedimento monocamerale rafforzato. Su richiesta di un terzo dei senatori ed entro dieci giorni, il Senato potrà infatti proporre delle modifiche alle leggi in discussione alla Camera. Tali proposte di modifica possono essere successivamente approvate o respinte dalla Camera, senza però ulteriori passaggi (finisce dunque la navetta parlamentare)."

WIRED: http://www.wired.it/attualita/politica/ ... tuzionale/

Un bell'articolo per chi ha intenzione di votare coscientemente. Non è la bibbia, ma è ben fatto.


mar ott 18, 2016 12:01 pm
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: mar mag 22, 2007 1:44 am
Messaggi: 2409
Località: Toscana
Rispondi citando
Bobo ha scritto:
Perché sono un mare di menzogne abbellite alla bene e meglio.
Il Senato non eletto dal popolo può sempre impugnare qualunque legge e rimandarla indietro alla Camera. Quindi via di bicameralismo imperfetto. In Senato entrano sindaci e consiglieri regionali che, nella tratta città/regione -> palazzo del senato vengono investiti dall'immunità parlamentare. Ci sono 109 inquisiti nei consigli regionali pronti a godere dell'immunità perché insomma sì. I costi della politica si riducono di un cazzo.
Si riducono di un quinto quelli del Senato. Non credo serva essere un pentastellato per capire che si poteva tagliare da altre parti, tipo i 630 deputati. O almeno quelli condannati o collusi. Dico, almeno.

E' pura demagogia mascherata da amor patrio e lungimiranza. Cristo era più credibile il nanetto col milione di posti di lavoro.


Completamente d'accordo.
Renzi-> Berlusconi 2.0

Nel frattempo, giusto per ricordarlo, 98 Mld condonati alle Slot.
Spoiler Visualizza


P.s.
Ma non dovrebbe essere argomento da "Tema Importante? :perplex:


Ultima modifica di Collez il mar ott 18, 2016 1:04 pm, modificato 1 volta in totale.



mar ott 18, 2016 12:02 pm
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: gio mag 06, 2010 6:05 pm
Messaggi: 2772
Località: Venezia
Rispondi citando
Bobo ha scritto:
Perché sono un mare di menzogne abbellite alla bene e meglio.
Il Senato non eletto dal popolo può sempre impugnare qualunque legge e rimandarla indietro alla Camera. Quindi via di bicameralismo imperfetto. In Senato entrano sindaci e consiglieri regionali che, nella tratta città/regione -> palazzo del senato vengono investiti dall'immunità parlamentare. Ci sono 109 inquisiti nei consigli regionali pronti a godere dell'immunità perché insomma sì. I costi della politica si riducono di un cazzo.
Si riducono di un quinto quelli del Senato. Non credo serva essere un pentastellato per capire che si poteva tagliare da altre parti, tipo i 630 deputati. O almeno quelli condannati o collusi. Dico, almeno.

E' pura demagogia mascherata da amor patrio e lungimiranza. Cristo era più credibile il nanetto col milione di posti di lavoro.


Per quanto riguarda l'"impugnare" qualunque legge, ti ha risposto Keres. Mi sembra molto chiaro il vantaggio che porta la riforma in tal senso.
I costi si riducono. Se questo lo consideri un aspetto negativo, non so che dire.
Infine spingi tanto sul discorso immunita' parlamentare che chiaramente non e' uno dei punti cardine della riforma.

Detto cio' se questi sono i motivi per votare no, sono sempre piu' convinto di votare si. :)


mar ott 18, 2016 1:03 pm
Profilo
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: lun feb 26, 2007 4:32 pm
Messaggi: 3879
Rispondi citando
discutiamo qui del referendum :eyehaveyou:


mer ott 19, 2016 11:51 am
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: gio mag 06, 2010 6:05 pm
Messaggi: 2772
Località: Venezia
Rispondi citando
Hide ha scritto:
discutiamo qui del referendum :eyehaveyou:

Era piu' appropriato il tossi.


mer ott 19, 2016 12:14 pm
Profilo
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: lun feb 26, 2007 4:32 pm
Messaggi: 3879
Rispondi citando
Andy B. ha scritto:
Hide ha scritto:
discutiamo qui del referendum :eyehaveyou:

Era piu' appropriato il tossi.


:sigh:


mer ott 19, 2016 12:54 pm
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: gio apr 24, 2008 9:19 am
Messaggi: 7534
Rispondi citando
Immagine

Interessante anche il DLC che il governo propone per incentivare i consensi pre-referendum :bonjo:


mer ott 19, 2016 3:16 pm
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: mar mag 22, 2007 1:44 am
Messaggi: 2409
Località: Toscana
Rispondi citando
Senza dimenticare anche questa, però.

Alto Adige, l’appello di 48 linguisti a Renzi “Non svendere l’italiano per il Sì alle riforme”
In cambio del sostegno della Svp al referendum, il governo tratta per cancellare dalla provincia di Bolzano la nostra toponomastica in favore di quella tedesca.
"Nell'Ue dei muri il bilinguismo è un ponte"


http://www.ilfattoquotidiano.it/premium ... per-il-si/

:wait:


mer ott 19, 2016 5:13 pm
Profilo

Iscritto il: lun feb 26, 2007 4:11 pm
Messaggi: 2011
Località: Udine
Rispondi citando
Insomma sono riusciti a mettere in mezzo il referendum con luce negativa anche con questa cosa. Mi piace il giornalismo che parla di situazioni ipotetiche come se fossero situazioni appurate ed evidenti.


mer ott 19, 2016 6:34 pm
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: gio apr 24, 2008 9:19 am
Messaggi: 7534
Rispondi citando
Cita:
Twitter, Spotify e New York Times sotto attacco: Web «down» negli Usa

Un vero e proprio blackout ha colpito centinaia di siti, soprattutto nella costa est degli Stati Uniti, a seguito di un cyber-attacco a un’azienda che gestisce gli indirizzi internetTwitter, Spotify e New York Times sotto attacco: Web «down» negli Usa


È l'attacco di Putin :eyehaveyou:


ven ott 21, 2016 4:28 pm
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 6826 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 223, 224, 225, 226, 227, 228  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron